Maxioperazione antidroga, arrestato “angelo nero” a Campobasso

REDAZIONE

Dalle prime ore di questa mattina, 11 febbraio, la Polizia di Stato di Rieti sta eseguendo una grande operazione antidroga con l’esecuzione di 23 ordinanze cautelari restrittive nei confronti di un camerunese e 22 cittadini nigeriani. Tra questi c’è anche un 24enne domiciliato al centro Sprar di via IV Novembre a Campobasso. Con la collaborazione della Squadra Mobile di Campobasso il nigeriano è stato raggiunto dagli agenti che l’hanno portato in carcere. L’operazione denominata “Angelo Nero” dal soprannome dato dai tossicodipendenti ad uno dei principali spacciatori sta tenendo impegnati gli agenti in perquisizioni e sequestri di locali pubblici utilizzati per spacciare e nascondere la droga. I dettagli dell’operazione saranno resi noti alle 12.00 nel corso di una conferenza stampa che avrà luogo alla Questura di Rieti.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com