Maria Cocozza: «Basta con gli spot elettorali, Isernia ha bisogno di concretezza»

«La città di Isernia non ha bisogno di spot elettorali, ha bisogno di concretezza, di azioni tangibili che possano contribuire a migliorare la qualità della vita del nostro territorio». A parlare Maria Cocozza (attuale consigliera comunale e passata di recente tra le fila della Lega), intervenuta a margine della presenza di Giuseppe Conte nella città pentra. «Abbiamo assistito nei giorni scorsi, e in particolare durante la visita di Giuseppe Conte, ad una serie di promesse che mi hanno lasciato esterrefatta. In negativo. La nostra città non ha bisogno di “patti straordinari”. Forse in tanti hanno già dimenticato le promesse, puntualmente disattese, quando Conte era al Governo con il Partito Democratico. In quel periodo – continua Maria Cocozza – la nostra città era praticamente scomparsa dalla “cartina politica”. A Isernia bisogna migliorare i servizi per i cittadini, migliorare l’ordinario; c’è necessità, come ho rimarcato più volte, di essere concreti. La politica deve tornare ad essere esclusivamente uno strumento al servizio del cittadino».