Manutenzione assente e pericoli, chieste risposte alla Provincia

Il vicesindaco di Colletorto, Matteo Mucciaccio, sollecita interventi: «Abbiamo chiesto più volte un sopralluogo ma nessuno è intervenuto. Così non si può andare avanti»

REDAZIONE TERMOLI

Viabilità di competenza provinciale nel Comune di Colletorto. Pericoli e disagi all’interno del centro abitato e lungo la strada che collega il paese con San Giuliano di Puglia. A segnalare i pericoli e una situazione definita “inaccettabile” è il vicesindaco con delega ai Lavori pubblici, Matteo Mucciaccio. I problemi riguardano, in sostanza, la mancanza degli interventi di manutenzione necessari e chiesti a più riprese: canali di scolo, cunette e altre strutture da pulire nella zona che dal cimitero conduce all’ingresso del paese e all’altezza del curvone della Madonnina. Ancora, la zona di via Capitanata che porta fino alla Fonte Cerasa: fitta vegetazione, ponticelli intasati e altri interventi non più rinviabili anche a ridosso dei marciapiedi. Una situazione che diventa ancora più critica in caso di violenti nubifragi. «Abbiamo chiesto più volte un sopralluogo – ha affermato Mucciaccio – ma nessuno, dalla Provincia di Campobasso, è ancora intervenuto. Non possiamo più aspettare, come cittadini paghiamo le tasse e vogliamo servizi e interventi adeguati. Bisogna intervenire prima possibile con i lavori di manutenzione indispensabili per evitare ulteriori disagi e pericoli che sono sotto gli occhi di tutti». La segnalazione del vicesindaco riguarda anche la strada provinciale che collega Colletorto con San Giuliano di Puglia. In prossimità dell’ingresso del paese il fondo stradale è molto dissestato e, all’altezza di contrada Vicenne, da tempo ormai, si è creato un avvallamento molto pericoloso che costringe le auto a fermarsi prima di immettersi sulla corsia in un punto a scarsa visibilità a causa di una curva. L’invito di Mucciaccio ai responsabili della Provincia è chiaro: «Così non si può andare avanti, fateci sapere quali sono le vostre intenzioni per migliorare le condizioni delle strade».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com