“Amore malato”, pensionato perseguita una dottoressa

L’uomo, 66enne, è stato denunciato per stalking

Si è invaghito di una donna, una dottoressa e l’ha scelta come medico di base, in maniera tale da poterla vedere tutte le volte che lei si recava al lavoro. Ma quelle attenzioni, tutt’altro che piacevoli e sempre più insistenti, hanno fatto scattare una denuncia per stalking. E così, per un 66enne di origini molisane, il sostituto procuratore di Rimini ha chiesto il giudizio immediato. Le avances sarebbero iniziate nel 2018 e andate avanti dunque per circa un anno e mezzo. Sempre stando al racconto degli inquirenti pare che il pensionato abbia anche molestato la dottoressa con dei bigliettini. Il medico, dopo averlo rifiutato come paziente, ha dunque deciso di procedere con la denuncia nei suoi confronti poiché il pensionato non smetteva di seguirla e di tentare di vederla. Per questo per il 66enne è scattata la denuncia all’autorità giudiziaria e adesso il sostituto procuratore ha chiesto il giudizio immediato.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com