Magnastoria fa il “pieno” Isernia vive una notte magica (VIDEO E FOTO)

Torna Magnastoria, dopo due anni di stop dovuti al Covid, e torna con l’edizione 2022 detta della “rinascita”. Il centro storico di Isernia ha cominciato ad affollarsi nel tardo pomeriggio, con calma e tranquillità, grazie anche ad un’eccellente organizzazione curata alla perfezione. Circa cinquemila persone, questo l’afflusso di persone, per lo più giovani e comitive familiari che hanno mangiato e festeggiato fino a tarda ora. Una notte all’insegna dell’allegria e della rinascita dopo l’incubo del Covid. La tavolata, non continua, per motivi di sicurezza è partita dalla chiesa di San Pietro Celestino e si è allungata fino a piazza Celestino V, sostanzialmente tutto il centro storico per una lunghezza di circa un chilometro. Numerosi gli afflussi anche da fuori Isernia con persone arrivate da ogni centro della regione.