I Lupi vincono a San Marino. Ma si dimettono Pavarese e Turi

Il Brigante 2

Con una grande reazione di orgoglio, il Campobasso rimonta e sorpassa il San Marino e si rilancia in classifica dopo quattro partite senza conoscere vittoria. Il blitz porta le firme di D’Agostino, all’ottavo gol stagionale, e di Ingretolli, alla prima rete in campionato. Al seguito dei rossoblù anche una calorosa e festosa mini-carovana di tifosi che hanno festeggiato con la squadra a fine match. Ma, nel post gara, il direttore sportivo Luigi Pavarese ha tenuto una conferenza stampa in cui ha annunciato le dimissioni insieme con il direttore generale Alberico Turi. Alla base della decisione ci sarebbe una frattura tra i due e la proprietà dei fratelli De Lucia.

Ecco alcuni passaggi delle dichiarazioni di Pavarese: “Riguardo alle critiche che sono arrivate in questi giorni sul mio operato, da parte di alcuni soloni ‘campobassiani’ (dalle sue testuali parole), rispondo che io capisco di calcio e non mi va di fare pallone. Lascio Campobasso insieme a Turi, ricordando che il calcio purtroppo non è di chi lo capisce, ma di chi lo gestisce”.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli