Lupi, parla patron Gesuè: «Puntiamo a vincere il campionato» (VIDEO)

Platea piena, un centinaio i tifosi intervenuti nella sala stampa allestita al Centrum Palace

REDAZIONE
SPORT

Un Mario Gesuè carico, ambizioso. Ma con i piedi per terra. È quello che per la prima volta si presenta alla piazza: «Dopo un anno in cui abbiamo investito quasi un milione e mezzo di euro tra gestione, una squadra e mezza, debiti vari, parte un nuovo inizio in cui puntiamo già da quest’anno a vincere il campionato. O meglio, ci proviamo, vogliamo essere tra le migliori, primo, secondo, terzo posto. Ce la vogliamo giocare». Platea piena, circa un centinaio i tifosi intervenuti nella sala stampa allestita al Centrum Palace. E gli applausi si sono fatti sentire soprattutto sul colpaccio in attacco. «Danilo Alessandro è un nostro giocatore, possiamo dirlo ufficialmente», oltre che sul discorso relativo proprio al pubblico: «Da venti anni i tifosi rossoblù sono costretti ad assistere a campionati deludenti, fossi in loro io sarei all’estero, altro che allo stadio. La presenza di oggi testimonia una fede incondizionata, bellissima, di un tifo che va oltre ogni cosa». L’appello alla piazza: «Per fare grandi cose, oltre a una proprietà seria che investe, serve la mano delle istituzioni, soprattutto a livello infrastrutturale perché il nostro stadio è in condizioni molto negative, dell’imprenditoria locale assieme alla quale vogliamo avviare un percorso condiviso e anche della stampa, fondamentale per la visibilità che è in grado di garantire all’unica realtà calcistica veramente importante del Molise, che rappresenta la regione intera».

 

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com