Lupi, la Curva Nord chiede chiarezza

La tifoseria organizzata, in una nota, esprime le proprie perplessità in merito all'attuale momento societario

Geotec 3×1

Pubblichiamo di seguito la nota inviata alla stampa dal gruppo di tifosi organizzati Curva Nord Campobasso.

Stagione “2017/2018” il Campobasso calcio, in evidente fase di stallo, viene acquistato da De Lucia che poco tempo impiega ad illudere tutti e di lì a poco di nuovo nello stallo più totale. L’estate entra e il futuro è triste, arriva però finalmente una gioia, “la cordata italo londinese Gesuè-Circelli” compra il Campobasso calcio in extremis. Inizia la stagione 2018/2019 anche se i risultati non arrivano la neo società dà sicurezza pagando tutti debiti (non pochi) della scorsa fallimentare stagione… a metà campionato iniziano ad arrivare anche i risultati sul campo e fino alla fine è salvo in anticipo… la dirigenza continua a lavorare confermando le migliori componenti locali, si confermano i migliori giocatori, se ne comprano altri, si lavora sul piano economico con partnership importanti… tutto sembra andare per il meglio, la piazza è entusiasta, la positività è nell’aria… ma… a ciel sereno… il fulmine! Una neo-società diventa da un giorno a un altro il nuovo proprietario di maggioranza del Campobasso calcio. Poi leggiamo, sollevandoci, che la società in questione è di Gesuè… neanche il tempo di dirlo arriva la smentita proprio di Circelli, quasi come non ne sapesse niente, e NOI… e NOI…

CI SIAMO ROTTI, ORA VOGLIAMO CHIAREZZA!

ABBIAMO SI VISTO TANTI FALLIMENTI MA NON CI SIAMO MAI VOLUTI ABITUARE A QUESTO, CI AFFIDIAMO SPESSO A FURBE CAPRE CHE POI SCAPPANO… SICURAMENTE NON VOGLIAMO CHE LA COSA RICAPITI!

“SUCCURSALI DI NESSUNO” NOI SIAMO IL CAMPOBASSO

Geotec 3×1

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com