Lupi, dopo lo 0-4 di Tolentino un gruppo di tifosi ha accolto la squadra al rientro. Cori, fumogeni e un segnale di vicinanza

Dopo la sonora sconfitta di Tolentino, la seconda in stagione, il Campobasso è rientrato poco prima delle 21 accolto da un gruppo di tifosi che hanno voluto far sentire il proprio sostegno alla truppa di Cudini. Il 4-0 incassato in terra marchigiana non scalfisce gli umori di una piazza tornata lentamente a crederci dopo anni di sofferenze assolute. “Una sconfitta non intacca il nostro amore. Forza Ragazzi” si legge nello striscione apparso fuori dai cancelli. Concetto ribadito ai rossoblù poco dopo, con capitan Bontà che si è fermato brevemente a raccogliere il messaggio dei tifosi, seguito da altri giocatori della rosa. le.lo.