Luigi Valente eletto Segretario Regionale di AZIONE

Nel Consiglio Direttivo Regionale del Partito ci sono giovani, molti amministratori locali e Anita Di Giuseppe, già senatrice e sindaco di Campomarino

Al termine dell’Assemblea Congressuale di Azione, il Sindaco di Vinchiaturo Luigi Valente è stato eletto Segretario Regionale del Partito fondato da Carlo Calenda e Matteo Richetti.

L’evento si è tenuto a Campobasso e in videoconferenza con la nutrita partecipazione dei tesserati i quali hanno eletto gli organi statutari provinciali e regionali.

Giulio Castiello è il Segretario Provinciale di Isernia e Roberta Scinocca Segretario Provinciale di Campobasso, mentre i  due Delegati Provinciali all’Assemblea Nazionale di Azione sono Greta Giannini e William Sergio.

Il Consiglio Direttivo Regionale molisano di Azione,  oltre al neo Segretario politico Valente, sarà composto dai due Segretari Provinciali: Roberta Scinocca, già assessore a Bojano con la giunta Di Biase e Giulio Castiello, già  assessore della giunta Melogli ad Isernia.

Fanno parte del Consiglio Direttivo di Azione  anche Leda Ruggiero, attuale assessore a Isernia
Ernesto La Vecchia, presidente del consiglio comunale a Vinchiaturo, Rocco Guido Sferra  consigliere comunale di Roccasicura, William Sergio già amministratore di Casalciprano, Anita Di Giuseppe già Senatrice e Sindaco di Campomarino, Vittoria Lucenteforte, Giovanna Totaro e Manfredi Vitiello.

“Dopo due anni di difficile attività politica a causa della emergenza sanitaria” ha detto il neo Segretario Valente ” finalmente Azione si è dotata dei sui organi politici e sarà presente ai tavoli per discutere delle esigenze dei nostri territori, insieme agli altri Partiti ed alle tante Associazioni civiche, con un confronto leale, serio e paritetico“.

Ora abbiamo necessità di aprire al serio confronto e alla partecipazione” – prosegue Valente-  ” ma anche di operare sempre per seguire la convinzione e mai la convenienza, per offrire ai cittadini una nuova mentalità politica e proposte concrete.