“Lo sport come mezzo d’inclusione”, l’incontro al Mario Pagano

Lunedì 21 marzo 2022, alle ore 10,00, presso l’Aula Magna del Convitto Nazionale Mario Pagano di Campobasso, si svolgerà l’incontro organizzato dal Lions Club Campobasso dal titolo “Lo sport come mezzo d’inclusione”, Tema di Studio Distrettuale dell’a.s. 2021/2022, che persegue l’obiettivo di sensibilizzare i giovani al valore sociale dell’inclusione.

Questa attività rientra nell’ambito dei Service Lionistici previsti per questo anno sociale dal Presidente Eugenio Astore che, grazie alla colleborazione con l’AIAC Molise e con l’AIAC Onlus, darà vita ad un interessante dibattito su questo importante argomento.
Infatti, la partecipaziome del Prof. Germano Guerra, Direttore Del. allo Sport per l’UNIMOL, dell’Avv. Miguel Mastrangelo, Vice Presidente Vicario del C.R. Molise FIGC – LND, del Presidente di A.I.A.C. Onlus, Marcello Mancini e il Segretario Avv. Tania Bussetto consentirà di affrontare l’argomento dell’inclusione dal punto di vista sportivo e da ambiti differenti; il Prof. Guerra parlerà dell’esperienza del CUS e dell’ATENEO molisano, mentre i rappresentanti della FIGC e dell’AIAC Onlus tratteranno questo argomento portando ad esempio i progetti realizzati e le opportunità formative per gli educatori/allenatori che intendono fare un percorso professionale in questo ambito.

Saranno, inoltre, presenti il Rettore del Convitto Nazionale Mario Pagano di Campobasso Prof.ssa Rossella Gianfagna e il rappresentante dell’USR Molise delegato all’inclusione e Vice Presidente del Lions Club Campobasso, Prof.ssa Raffaella Petti.