Lo scultore molisano Ettore Marinelli alla III Mostra Internazionale di Arte Contemporanea

L'artista è stato scelto dalla storica dell'arte Carmen D'Antonino

Norelli

AGNONE

Ci sarà anche un po’ di molisanità alla Nowart di Salerno. Lo scultore molisano Ettore Marinelli è tra gli artisti che esporranno alla Mostra Internazionale di Arte Contemporanea presso il Museo Diocesano della città campana. La kermesse, giunta alla sua terza edizione, aprirà i battenti oggi, venerdi 6 dicembre, alle 18,30 con la partecipazione di Vittorio Sgarbi. Sicuramente una grande soddisfazione oltre che un interessante vetrina per il giovane scultore agnonese, scelto dalla storica dell’arte Carmen D’Antonino per prendere parte ad una delle più importanti mostre per artisti contemporanei emergenti. Laureato all’Accademia di Belle Arti di Napoli, attualmente lavora presso la Pontificia Fonderia Marinelli e molte delle sue opere contribuiscono ad arricchire numerose aree urbane sia in Italia e sia all’estero.

Con il circuito Nowart, la Società InArte Werkkunst, realtà di pluriennale esperienza nel settore artistico propone eventi di rilevanza internazionale.
Nowart usufruisce dei maggiori canali comunicativi (tra cui le riviste Arte Mondadori ed Art&Art; il portale online di Exibart o ancora il prestigioso CAM) e si avvale della collaborazione dei più importanti critici italiani sia presso le Gallerie InArte WK in Italia ed in Germania, sia in importanti sedi istituzionali quali i Musei Civici Nazionali o nelle splendide cornici di dimore storiche e castelli medievali.

La mostra resterà aperta fino al prossimo 6 gennaio.

Norelli

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli