Lo scacciavirus molisano: “Buzzurro” (video)

Ormai non li ferma più nessuno. Gino, Pierluigi (e Antonio anche se non si vede) sono la nostra parentesi sorridente che scaccia, pur se per pochi secondi, tristezza e mugugni di questi giorni. Da “Volare” ad “Azzurro” (pardon Buzzurro), Gino Matrunola, Pierluigi Sorteni e Antonio Sorbo (autore dei testi) lanciano messaggi per niente banali. Con quella verve un po’ così, da Modugno a Celentano, cantano quotidianità e voglia di evasione. Attori i primi due, giornalista e scrittore il terzo, molisani di Venafro, sono il nostro antivirus.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com