Lite tra due studenti sfocia nel sangue: 21enne di Termoli accoltellato dal coinquilino

Non sono ancora note le cause dell’accoltellamento avvenuto nel pomeriggio di ieri, 11 ottobre a Pescara. La scena si sarebbe consumata all’interno di un casa di studenti, due termolesi. Prima un diverbio e dopo uno dei due avrebbe preso un coltello e si sarebbe accanito contro il coinquilino di 21 anni, ferendolo alla gola e alla testa. Immediatamente il ragazzo è stato trasportato presso l’ospedale di Pescara dove tutt’ora è ricoverato, per fortuna senza essere in pericolo di vita. Anche l’altro ragazzo è stato portato in ospedale con ferite più lievi ma è già stato dimesso. Sull’accaduto indaga la Polizia di Pescara mentre per il giovane è scattata la denuncia per gravi lesioni.