L’Isernia non si iscrive in Eccellenza

Isernia senza calcio. Era nell’aria ma ora è ufficiale. A nulla è valso il tentativo in extremis di iscrivere i biancoazzurri in Eccellenza con l’incontro tra il sindaco D’Apollonio e il proprietario dei pentri Biscotti. «Abbiamo preso atto della situazione – dichiara Biscotti – e della mancanza di disponibilità ad un sacrificio. Adesso ci prendiamo tutti un anno sabbatico che credo faccia bene ad un ambiente come quello di Isernia».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com