“Legalità Bene Comune”, ripartono gli incontri

Educazione alla legalità e lotta alla mafia e alla corruzione: ripartono per il quinto anno consecutivo gli incontri finalizzati a promuovere nell’ambito scolastico un programma di attività a favore degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado (dalle primarie all’Università). Lo scopo resta sempre lo stesso: far maturare la consapevolezza del valore delle regole e della legalità, con particolare riferimento alle mafie, alla corruzione e alla conoscenza dei principi costituzionali.

Il progetto denominato “Legalità Bene Comune” anche per l’anno scolastico 2018/2019, prevede l’organizzazione, a livello nazionale ed internazionale, di incontri presso le scuole orientati a creare e diffondere il concetto di “legalità” e stimolare nei giovani una maggiore consapevolezza del loro ruolo. I nostri prossimi incontri nelle scuole  d’Italia 2018/2019: Calabria: Scalea Ionica; Sicilia: Agrigento; Puglia: Torremaggiore; Molise: Larino – Campobasso – Termoli Isernia; Abruzzo: San Salvo; Campania: Caserta; Lazio: Fiumicino – Roma; Veneto: Verona; Emilia Romagna: Rimini; Marche: San Benedetto del Tronto – Macerata; Basilicata: Potenza; Lombardia: Bergamo; Albania: Tirana.

Queste sono le scuole già in contatto, restano aperte ovviamente le altre richieste. Gli incontri sono totalmente gratuiti così come le relazioni. Non sono previsti neanche rimborsi spese. Anche i libri presentati agli studenti sono totalmente gratuiti.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com