Lega Pro, il Tar concede la sospensiva al Campobasso: ripescaggi congelati

I giudici amministrativi hanno accolto l’istanza della società rossoblù fino al prossimo 2 agosto quando si pronunceranno nel merito del ricorso. I tifosi tornano a sperare

“Il Tar del Lazio, in accoglimento dell’istanza del Campobasso, ha concesso la sospensiva fissando la relativa seduta collegiale per il 2 agosto”. Lo annuncia la società rossoblù dal suo profilo social ufficiale. Tradotto: i ripescaggi in Lega Pro sono sospesi fino a quando non si esprimeranno i giudici amministrativi entrando nel merito del ricorso.

Domani, 28 luglio, era già stata messa in agenda la riunione del Consiglio federale della Figc per completare gli organici della terza serie nazionale che, a questo punto, non si terrà. La decisione del Tar del Lazio, al momento, sembra aver risollevato un po’ l’umore della piazza in attesa del 2 agosto prossimo quando si conoscerà il futuro del Campobasso.