Le Regionarie M5S premiano Andrea Greco ma non mancano le polemiche

Gli attivisti 5 Stelle hanno sentenziato. Il candidato presidente pentastellato alle elezioni del 22 aprile è l’agnonese Andrea Greco. Nel testa a testa alle Regionarie con Patrizia Manzo è lui alla fine a spuntarla portando a casa 212 voti. Nonostante fosse la favorita secondo le previsioni, il candidato consigliere uscente, invece, guadagna 154 voti.

Ha 33 anni l’aspirante governatore pentastellato e rappresenta la più giovane proposta della storia politica molisana. Negli ultimi cinque anni è stato consulente giuridico e uno dei collaboratori del gruppo consiliare a coadiuvare i consiglieri regionali uscenti, il neo deputato Antonio Federico e Patrizia Manzo.

Tra i grandi esclusi il giurista Vincenzo Musacchio che in un post su facebook sembra dubitare del sistema di elezione democratica che lo ha visto scomparire improvvisamente sulla piattaforma Rousseau tra i nominativi dei candidati alla presidenza. “Ho dato disponibilità al ballottaggio per la carica di Presidente per M5S essendo risultato tra i primi cinque ad ora non conosco le motivazioni per cui non sono sulla piattaforma Rousseau … Appena ho notizie ve le comunicherò… Intanto ringrazio tutti coloro che mi hanno votato”.

A questo segue un secondo post dove spiega le motivazioni avanzate dal Movimento con riferimento alla sua esclusione dal ballottaggio alla presidenza della Regione: “per un articolo di giornale del 2017 che violerebbe il codice etico. Non ho avuto alcune possibilità di contraddittorio e senza comunicazione alcuna se non quella telefonica datami da Roberto Gravina pochi minuti fa… Ognuno tragga le sue conclusioni… Di nuovo grazie a tutti..”.

Tuttavia, in una nota, il Movimento spiega che lo staff nazionale, come da Regolamento, “si è riservato di togliere dalla lista dei candidati (sia alla carica di Consigliere che a quella di Governatore) chiunque in qualsiasi forma abbia contravvenuto alle regole dello Statuto e/o del Codice etico a conoscenza di tutti gli iscritti”.

L’articolo integrale sull’edizione cartacea de ‘Il Quotidiano del Molise’ in edicola domani. 

 

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com