L’Atletica Molise Amatori presente a Berlino e a Isernia

Domenica 26 settembre ha visto la presenza di vari iscritti alla società Atletica Molise Amatori in gare agonistiche di podismo.A Berlino si è svolta la 47^ edizione della Maratona, la prima dopo l’inizio della pandemia di COVID-19. Per il sodalizio molisano, fra i 24.796 partenti, di cui 889 italiani, anche Enrico Patete, reduce dalle Maratone di Roma e Vienna, che ha concluso la sua gara tagliando il traguardo, posto poco dopo la porta di Brandeburgo, dopo 4h 3′ 20″, piazzandosi 8.216° assoluto e578° nella sua categoria.A Isernia è tornata, dopo un anno di stop, la manifestazione di atletica leggera di corsa su strada denominata Corrisernia, organizzata dalla società NAI, Nuova Atletica Isernia, inserita nel calendario nazionale FIDAL, su un circuito cittadino di 3 km da ripetere per tre volte per complessivi 9 km e nel rispetto delle norme anticovid.Oltre 30 le società partecipanti, molte anche da fuori regione, con 125 atleti alla partenza. Fra questi anche 12 tesserati dell’Atletica Molise Amatori, giunta al 6° posto nella classifica generale fra le società.Miglior tempo per Matteo Valente, 41′ 17″ il suo crono, alla media di 4′ 35″/km. A podio sono andati Leonardo Manna, 1° fra gli over 80, Bernardo Cosimi, 1° nella categoria SM70, Vincenzo Marchetta e Nicola Iademarco, rispettivamente 1° e 3° nella categoria SM65. Entrambe premiate le due donne dell’AMA, Maria Iafrancesco e Adalgisa Sprecacenere, 1^ e 3^ nella categoria SF60. Hanno concluso egregiamente la gara anche Paolo Barone,  Mario Presutti, Sergio Di Nonno, Pasqualino Pietrarca e Pasquale di Fabio, neo iscritto alla Società.Il Presidente Franco Pietrunti, presente alla manifestazione, ringrazia tutti i partecipanti che hanno gareggiato con la divisa dell’AMA e dà appuntamento a tutti i soci per le prossime gare, auspicando una sempre più cospicua presenza pur un presenza del Greenpass!