Lancellotta (FdI), primo intervento alla Camera nel ricordo di Romina De Cesare

“Una grande emozione oggi, mercoledì 23 novembre 2022. Il mio primo intervento alla Camera dei Deputati – ha affermato l’onorevole molisana di Fratelli d’Italia, Elisabetta Lancellotta – in occasione della Discussione con votazioni sulle mozioni inerenti l’eliminazione della violenza contro le donne, in vista della relativa Giornata Internazionale del 25 novembre, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. La violenza di genere rappresenta una questione culturale e, soprattutto, un crimine: per questo, dobbiamo lottare per dare concretezza a degli obiettivi, che non restino soltanto dei principi, sanciti in una giornata.

Con una grande emozione, ho ricordato un triste fatto di cronaca del 2022: l’efferatezza dell’omicidio di Romina De Cesare, 36enne molisana di Cerro al Volturno, residente a Frosinone, uccisa con quattordici coltellate dall’ex compagno, anch’egli molisano, che non si era rassegnato alla fine della loro storia.L’azione di questo Governo e di questo Parlamento, sono certa, sarà ancor più incisiva di quanto avvenuto fino ad ora.Con grande orgoglio ho sottolineato come l’attuale Governo sia rappresentato, per la prima volta, da una donna, il nostro presidente Giorgia Meloni, forte, caparbia, determinata, che sta dimostrando a tutto il mondo grandi capacità di guidare l’Italia in uno dei periodi più difficili dal Secondo dopoguerra. Viva le Donne, viva la Libertà!”.