«Lampade a Led per tutta la città, a breve il contratto d’appalto»

L’annuncio del sindaco Gravina: «Stiamo portando a termine la procedura iniziata dalla vecchia amministrazione. All’inizio di marzo il passaggio al nuovo gestore»

CAMPOBASSO. Nel corso della conferenza stampa di questa mattina, lunedì 13 gennaio, per la firma del protocollo d’intesa tra comune, istituto tecnico pilla e collegio dei geometri di Campobasso per il censimento della segnaletica stradale verticale, il sindaco Roberto Gravina, ha annunciato la sottoscrizione a breve di un nuovo contratto di appalto che consentirà di trasformare l’attuale illuminazione pubblica a led. «Finalmente tutta Campobasso sarà illuminata con lampade a led e sarà anche l’occasione – ha spiegato il primo cittadino – per modificare l’assetto dell’impianto per raggiungere anche qualche contrada che è ancora al buio. Sarà un modo anche per efficientare la distribuzione delle lampade considerando che vi sono zone molto illuminate e altre no. Si tratta di un appalto importate, iniziato con la vecchia amministrazione (delibera di giunta 164/2019 avente ad oggetto la procedura di project financing per la concessione del servizio di gestione, manutenzione, efficientamento energetico e riqualificazione degli impianti di pubblica illuminazione con la predisposizione degli stessi ai servizi di “smart cities”. Approvazione proposta Elettrovit S.r.l., ndr) che stiamo portando a termine. Ci auguriamo – ha concluso Gravina – che all’inizio marzo si concretizzi il passaggio tra il vecchio gestore e il nuovo».  

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com