Laboratori e iniziative per l’autismo, la crescita del centro “Il granello di senape”. Dal 26 aprile un nuovo progetto

“Il granello di senape” è un centro per l’autismo e disturbi del comportamento, gestito dalla cooperativa sociale ricerca e progetto. Sin dal 2014 si occupa di bambini, adolescenti ed adulti con tale patologia fornendo un capillare funzionamento delle attività (con metodologia ABA) in base all’età, sviluppando nel corso degli anni una rete a livello regionale e extraregionale a supporto delle attività finalizzate all’integrazione e socializzazione.

“Abbiamo attivato – spiega la dott.ssa Giovanna di Soccio – diversi laboratori, a partire dal teatro sociale, che ha portato alla produzione delle musiche dello spettacolo i musicanti di Brema (in alto il video ndr) rappresentato in vari siti della regione. C’è poi il pollice verde con il comune di Campobasso, laboratorio sportivo con l’Istituto Pertini e la Ferentinum Basket, oltre al laboratorio cucina in collaborazione con lstituto Alberghiero di Vinchiaturo. Tante iniziative che mirano a sensibilizzare e porre l’attenzione sul corretto approccio verso i ragazzi da parte del corpo docenti”.

All’indomani della Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo, il quadro resta dinamico e in costante aggiornamento. A partire dal 26 aprile, infatti, grazie a fondi della presidenza del Consiglio sarà attivato il progetto annuale “Officina Cre – Attiva”, un ulteriore tassello che certifica le forti attività sul territorio. “La cooperativa – conclude la dott.ssa di Soccio – ha partecipato attivamente risultando tra i vincitori con la proposta di laboratori creativi. Siamo estremamente soddisfatti di questo ulteriore progetto che durerà circa un anno”. le.l.