La statua di Fred Bongusto danneggiata dai vandali: tagliate le corde della chitarra

Danneggiata dai vandali la statua di Fred Bongusto che da meno di un anno (era l’8 novembre del 2020) si trova nel centro storico di Campobasso. Ignoti (come riferisce un’Agenzia Ansa)  hanno sradicato le corde della chitarra che sono ora rimaste piegate e appese. Sull’episodio indagano le forze dell’ordine. La statua (che immortala l’artista campobassano nell’atto di suonare la chitarra lungo la scalinata di via Anselmo Chiarizia, nel pieno centro storico) è frutto del lavoro del maestro Alessandro Caetani ed è stata realizzata nei laboratori della Pontificia Fonderia Marinelli di Agnone. Caetani, per i particolari del viso e del corpo dell’artista campobassano, ha tratto riferimento da alcune foto di Fred messe a disposizione dalla famigliaA rendere ancora più originale e tutta molisana la produzione della statua ha provveduto poi il lavoro svolto dai maestri fonditori della Pontificia Fonderia Marinelli di Agnone che, informati dell’atto vandalico, sempre come riporta l’Ansa, si è detta disponibile a riparare il danno e riportare l’opera alla sua immagine originale.