La Scuola Calcio Sanniti al torneo di Ischia

All'edizione 2019 se la vedranno con Juventus e Torino

Hair Fashion Studio

La Scuola Calcio Sanniti è pronta per una nuova importante avventura nel torneo Pasqua ad Ischia, manifestazione di livello nazionale organizzata come ogni anno dalla Mondo Sport dell’attivissimo presidente Gerardo Mattera. Una kermesse alla quale la società del capoluogo di regione è particolarmente affezionata essendo tra l’altro unica partecipante molisana. Da diversi anni, infatti, il sodalizio del responsabile tecnico Antonello Corradino si disimpegna sull’Isola in una kermesse di grande spessore che vede la presenza di società professionistiche e di grande blasone. Per l’edizione 2019, la scuola calcio Sanniti schiererà due formazioni: Pulcini 2008 e Pulcini 2010. Grandi sfide per i nostri giovani calciatori sono previste nella giornata di mercoledì 17 aprile con i 2008 che sfideranno il Torino e i 2010 la Juventus, due gare che regaleranno sicuramente forti emozioni ai Sanniti visto il blasone delle avversarie e la possibilità di confrontarsi con realtà di valore assoluto. Sicuramente, risultato finale a parte, i molisani potranno vivere giornate che resteranno a lungo scolpite nel cuore e nella mente di ogni singolo calciatore.

Nella giornata di giovedì, invece, i Pulcini 2008 affronteranno i pari età della Mondo Sport padrone di casa e i 2010 incroceranno gli scarpini con Latina e Ternana. L’occasione sarà propizia anche per valutare il lavoro svolto nel corso della stagione e perché no, apprendere segreti da società professionistiche. “Essere ancora un anno ad Ischia per questo bellissimo torneo come una società molisana, è per noi motivo di grande orgoglio e di vanto – afferma il trainer della scuola calcio Sanniti Massimiliano Nugnes – ringraziamo il presidente della Mondo Sport Gerardo Mattera con il quale si è creato nel corso degli anni un grande rapporto di stima e amicizia perché riesce ogni anno ad organizzare una manifestazione di grandissimo livello con tanti club professionistici, tenendo in grande considerazione la nostra società. Dal punto di vista tecnico – prosegue Nugnes – sappiamo di doverci confrontare con realtà e squadre completamente diverse dalla nostra ma la possibilità di giocare con squadre come Torino, Juventus, Ternana, rappresenta per i ragazzi e per noi tecnici un motivo di crescita. Andremo ad Ischia con il chiaro intento di continuare la nostra crescita avviata da diversi anni, consapevoli di poter tornare a casa, risultato a parte, con un bagaglio di esperienza maggiore”.

Hair Fashion Studio

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli