La Regione Molise e il Conservatorio Perosi rendono “Omaggio a Morricone”

Il concerto a Castelpetroso, sabato 1 ottobre, ore 18

Dopo i concerti al Verlasce di Venafro e a Trivento, “Palco Scenici” torna a riempire di magia i luoghi iconici della nostra regione.
A Castelpetroso, all’interno della Basilica di Maria Ss. Addolorata, sabato 1 ottobre alle 18, Regione Molise e Conservatorio Perosi di Campobasso propongono questa volta l’orchestra di fiati diretta dal M° Luciano Fiore. Nell’ambientazione neogotica della Cattedrale, circondati dagli affreschi del Trivisonno, i musicisti eseguiranno le più belle colonne sonore di Ennio Morricone, il maestro e compositore romano, venuto a mancare all’età di 91 anni nel 2020. Morricone, vincitore del premio Oscar per la migliore colonna sonora nel 2016, con il film The hateful eight di Quentin Tarantino, è universalmente noto per la sua straordinaria capacità di creare atmosfere indimenticabili, eterne.

Cullati dalle voci del coro dauno U. Giordano di Foggia, il pubblico potrà ascoltare i brani che hanno contribuito a far entrare nell’immaginario collettivo film come Mission, La leggenda del pianista sull’oceano, Il mio nome è nessuno, Per un pugno di dollari, Il buono, il brutto e il cattivo, The Secret Of The Sahara, Nuovo Cinema Paradiso, C’era una volta in America. Protagonista femminile sul palco sarà Lucia Diaferio, soprano.

Si tratta di una grande opportunità per cinefili e amanti della musica, considerata anche la gratuità dell’ingresso. Il programma, finanziato dall’Assessorato al Turismo e Cultura della Regione Molise, e fortemente voluto dall’Assessore Vincenzo Cotugno, è il risultato della felice collaborazione con il Conservatorio “L. Perosi” di Campobasso, sodalizio nato per valorizzare il patrimonio di arte, cultura e paesaggio che il Molise vanta.