La promozione turistica del Molise passa attraverso le stazioni ferroviarie italiane

L’iniziativa ‘scoperta’ dai ragazzi di CalcioCavallo a Milano Centrale replicata anche a Napoli e Roma con l’obiettivo di dare la possibilità alle migliaia di passeggeri in attesa del treno di scoprire la regione ‘che non esiste’

La scoperta è dei ragazzi di CalcioCavallo quando si sono recati presso la stazione di Milano Centrale e hanno trovato un infopoint che consentirà a tutti i passeggeri che transitano per la stazione più importante del capoluogo lombardo di conoscere le bellezze molisane.

L’iniziativa, che è stata replicata anche presso le stazioni di Napoli e Roma consentirà di valorizzare il Molise dal punto di vista turistico. L’obiettivo è chiaro: dare ai passeggeri le autentiche emozioni molisane permettendo di ammirare le bellezze molisane mentre si aspetta il treno.

L’infopoint resterà aperto fino alla fine del mese: le immagini rappresentano i luoghi più belli del Molise, boschi e laghi, monumenti come il Castello Monforte di Campobasso, la statua del Guerriero sannita di Pietrabbondante, ma anche i principali siti archeologici molisani e le manifestazioni più caratteristiche come l’Ndocciata di Agnone.

Negli infopoint vengono anche consegnati opuscoli e brochure sul Molise. “Che bella sorpresa – hanno affermato in un post sui social i ragazzi di CalcioCavallo – per tutto il mese di novembre potete trovare alcuni infopoint nelle stazioni di Milano, Napoli e Roma. Finalmente una buona iniziativa di promozione turistica della nostra regione”. (foto in alto, nella gallery e in home page CalcioCavallo)