La piscina all’avanguardia di San Giuliano di Puglia rischia di non riaprire: l’appello del sindaco Ferrante

Sono ripartite lo scorso lunedì 13 settembre le preiscrizioni presso la piscina comunale di San Giuliano di Puglia. Dopo la lunga chiusura imposta dalla pandemia anche l’impianto del piccolo paese molisano si è preparato alla nuova stagiona con la grande incognita degli iscritti. La piscina olimpionica, infatti, potrebbe non aprire a causa delle poche iscrizioni. Per scongiurarne la chiusura il sindaco Giuseppe Ferrante ha lanciato un appello a tutte quelle persone che vogliono praticare uno sport completo, dai sani principi e soprattutto sicuro anche dal punto di vista sanitario, ad iscriversi presso la struttura di San Giuliano di Puglia. “Purtroppo lo spopolamento dei nostri piccoli comuni e la pandemia stanno mettendo a rischio la riapertura della Piscina. Questa piscina ,oltre ad essere una delle poche all’avanguardia presente sul territorio molisano (una delle poche se non l’unica ad avere un sollevatore per le persone disabili) è anche fonte di reddito per ragazzi e famiglie non solo di San Giuliano di Puglia ma anche dei comuni limitrofi. Per questo, la collaborazione tra le nostre comunità, significherebbe non solo scongiurare la chiusura di questa struttura ma rappresenterebbe anche una buona prassi da poter mettere in campo per problematiche presenti sul nostro territorio, quali sanità, viabilità, scuola. Solo facendo rete possiamo evitare che questa parte del Molise scompaia”.