La Fondazione Giovanni Paolo II cambia direttore sanitario. E ribadisce: pronti ad azioni legali

“La Fondazione “Giovanni Paolo II”, nei giorni scorsi, ha ricevuto una nota della Regione Molise, relativa alla Direzione Sanitaria, in cui venivano chiesti adeguamenti normativi.

Pur non condividendone i contenuti, ed avendo al proprio interno una figura di Vice Direttore Sanitario in possesso dei requisiti richiesti, comunica che l’incarico di Direttore Sanitario è stato conferito alla dott.ssa Giovanna Sticca.

Si evidenzia che detta nomina, assegnata a tempo determinato, non costituisce acquiescenza alla nota inviata e ai pareri ministeriali che si contestano fermamente e avverso i quali ci si riserva di proporre azioni innanzi alle competenti autorità giudiziarie”. La Fondazione commenta così la sostituzione a pochi giorni dalla notizia che il direttore generale Zappia è stato iscritto nel registro degli indagati. Per lui l’ipotesi è quella di truffa legata alla presunta mancanza dei titoli richiesti.