La Fise Molise lancia le “Ponyadi”, i giochi della Gioventù dell’equitazione

Il riuscito Progetto MoLISE e le Ponyadi al centro della conferenza stampa tenuta oggi dalla delegata Fise Molise Laura Praitano insieme ai rappresentanti di alcune associazioni molisane che si occupano di minori fragili. L’iniziativa ha coinvolto l’associazione Solidarietà senza confini di Campobasso, la casa famiglia Il piccolo principe di Limosano e gli ATS di Isernia e Termoli. Oltre a 4 scuole di equitazione della regione: Cassandra Equitazione e Ippoform Equitazione a Campobasso, La Scuderia del Sole ad Isernia e il Maneggio di O a Campomarino.

“Con il Il Progetto Molise (Monta Ludica Integrazione Sport Equestri) abbiamo regalato lezioni gratuite a minori di case famiglia, profughi ucraini o in carico ai servizi sociali – ha dichiarato Laura Praitano – Realizzata con fondi Fise, l’iniziativa è stata davvero entusiasmante per loro e anche per noi, nel vedere quanto si sono divertiti. Teniamo in forte considerazione il settore sociale e intendiamo proseguire con questo progetto ed eventuali proposte analoghe”.

Tutti i piccoli partecipanti, seguiti dagli istruttori delle scuole, al termine del percorso formativo hanno ricevuto riconoscimenti e magliette in una regolare cerimonia di premiazione. “Si sono sentiti accolti come in famiglia e orgogliosi di essere riusciti a montare i cavalli – ha spiegato Adelmo Di lembo dell’associazione Solidarietà senza confini – Alcuni di loro hanno anche superato dei timori iniziali, altri hanno scoperto un’attività a loro ignota, tutti quanti si sono divertiti moltissimo. Ci auguriamo di poter riproporre una simile esperienza”.

In conferenza la Fise Molise ha lanciato ufficialmente le Ponyadi, giochi della gioventù dell’equitazione, una festa nazionale dello sport equestre dedicato agli under 13 e ai pony. “Vorremmo creare la squadra del Molise e portarla in rappresentanza a settembre 2023 – ha spiegato ancora la delegata regionale – Per questo abbiamo dato il via ad una campagna di adesioni fatta di colori e sorrisi. Il prossimo week-end saremo all’ex Romagnoli per la Festa dello Sport con i nostri pony, mentre un simpatico video da noi realizzato ci fa capire che andare a cavallo è uno sport come tutti gli altri, è accessibile a tutti e offre emozioni indescrivibili, tutte da scoprire”.