Janus River, il ciclista giramondo è arrivato in Molise

Janus River il ciclista 82enne è in Molise per un viaggio senza fine, dopo essere stato ospite delle Amministrazioni di Petacciato, San Martino in Pensilis, Larino  oggi è a Guardialfiera.

Nato in Siberia da madre polacca, fugge a ventott’anni dalla Polonia oppressa dal regime comunista. Gira per il mondo e nel 1978, all’indomani della elevazione a Pontefice di Karol Wojtyla suo connazionale, decide di comunicarlo all’universo, in questo suo modo strano.  Va in Egitto, frequenta l’Università e si laurea. Gli capita poi di sostare in Italia. Lavora nel settore dello spettacolo e del calcio. Collabora in TV con Aldo Biscardi, molisano, al “Processo del lunedi”. E proprio ieri, nella sua tappa di Larino ha voluto omaggiare Biscardi depositando sulla tomba del giornalista un fascio di fiori rossi.

Janus continuerà il suo giro del mondo. Una bici e un bagaglio da trenta chili sulle spalle, confidando solo sulle relazioni umane.

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com