Istituto Alberghiero, stanziati i fondi per la sistemazione delle cucine

La Giunta regionale ha approvato l'erogazione di 165mila euro al "D'Agnillo" di Agnone

La Giunta Regionale del Molise, con delibera n. 112 del 12 aprile 2019 (Risorse FSC 2000-2006 – Accordo di programma quadro “Scuola” I atto integrativo, proposta regionale di riprogrammazione economie per il finanziamento dei lavori di completamento infrastrutturale delle cucine dell’Istituto Professionale di Stato per i Servizi dell’Enogastronomia e dell’Ospitalità Alberghiera (Ipsseoa) di Agnone) ha approvato lo stanziamento della somma di 165.000 euro che permetterà alla Provincia di Isernia, ente proprietario, di appaltare i lavori di completamento e di sistemazione dei locali in cui devono essere trasferite le cucine da destinare allo svolgimento delle attività didattiche formative e professionalizzanti proprie dell’Istituto per i Servizi dell’Enogastronomia e Alberghieri dell’omnicomprensivo “G. N. D’Agnillo” di Agnone.

Una notizia tanto attesa che risolleva gli animi di tanti, sindaco e amministratori, comunali e provinciali, dirigente scolastico e docenti, studenti e famiglie. La soluzione adottata nei primi mesi dell’anno scolastico 2018-19 ha consentito di utilizzare i locali cucina e sala di un ristoratore privato la cui disponibilità è risultata fondamentale per tamponare l’emergenza creatasi dopo la chiusura dell’edificio scolastico di San Marco, sede delle cucine del’alberghiero che devono essere trasferite. Un trasferimento che sarà ora possibile veder realizzato a breve presso le ex officine dell’Itis, già oggetto di lavorazioni parziali che dovranno essere completati in quanto propedeutici alla messa in opera delle cucine ad uso didattico. Il risultato atteso rappresenta un tassello importantissimo al fine di potenziare l’immagine dell’Istituto Alberghiero agnonese che nulla ha da invidiare ad altre istituzioni similari, racchiudendo un potenziale formativo che si correla fortemente con il territorio, in termini di possibili posti lavorativi, di sviluppo di impresa, di valorizzazione dei prodotti enogastronomici topici, di innovazione nel mondo culinario e vinicolo, in linea con le tendenze più moderne del settore a scala internazionale.

È settimanale l’appuntamento su Rai 3 dove, nel corso del notiziario mattutino Buongiorno Regione, assistiamo alla presentazione di preparazioni di vario genere ad opera degli studenti, coadiuvati dal team docenti di sala e cucina, essenziali nel costruire un’esperienza e una competenza che spesso già li impegna nell’allestimento di buffet di accompagnamento ad eventi istituzionali. Nel ringraziare il Presidente Donato Toma e la Giunta Regionale per l’azione intrapresa, l’Amministrazione comunale di Agnone auspica di poter comunicare al più presto buone nuove sulle politiche intraprese per potenziare la realtà scolastica infrastrutturale di Agnone, una dimensione a cui si sta guardando con impegno e determinazione, nella consapevolezza che essa rappresenta la base su cui innestare processi che possano favorire per il nostro territorio una crescita socio-lavorativa ed economica. Una crescita che non può essere scevra dal miglioramento delle condizioni della viabilità e della disponibilità dei vari servizi di cui il cittadino necessita e per i quali l’azione politica e amministrativa è chiamata ad impegnarsi quotidianamente in prima linea, per programmare ed attuare interventi che sostengano l’attuazione del “bene comune”.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com