Isernia pronta ad accogliere il giro, messo in sicurezza tutto il percorso cittadino

Domenico Di Baggio, assessore alla polizia municipale di Isernia rende noto che, in occasione della partenza della IX tappa del Giro d’Italia 2022, sarà necessario disporre limitazioni alla circolazione stradale, che nel dettaglio verranno indicate in una apposita ordinanza in via di pubblicazione. In generale, si anticipa che dalle ore 15:00 di sabato 14 maggio e fino alle ore 14:00 del giorno successivo, ci saranno forti restrizioni della viabilità, che riguarderanno buona parte della città.

In particolare via XXIV Maggio, via Occidentale e tutto il centro storico, dalla zona cattedrale in su, procedendo per via Erennio Ponzio e per il corso. Mobilitati tutti gli agenti della Polizia municipale, venti persone della Protezione Civile comunale e la Croce Rossa. Ci saranno circa mille barriere metalliche a garantire la sicurezza del percorso cittadino.
Nel predetto arco temporale, il Comune auspica che ci sia la massima collaborazione di tutti, al fine di garantire la mobilità per ogni eventuale emergenza.
Stante l’eccezionalità e la risonanza dell’evento, che sarà certamente una grande vetrina sportiva e mediatica per Isernia, l’amministrazione comunale è sicura che i cittadini sapranno tollerare i disagi che sono inevitabili conseguenze del passaggio della carovana rosa.