Isernia, le accuse del Pd sull’appalto del parco urbano

«Con l’amministrazione D’Apollonio, è stata fatta una perizia di variante che noi non conoscevamo»

Conferenza stampa del Pd, questa mattina, al terminal bus di Isernia per denunciare la modifica dell’appalto per il parco urbano nella zona della Stazione bandito, a suo tempo, dall’amministrazione Brasiello. Un appalto da circa 1,4 milioni di euro che, secondo il Pd, «ha subito una variante in corso d’opera da parte dell’attuale amministrazione che lo avrebbe snaturato» le parole di Luciano Sposato, Pd Isernia.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com