Isernia, la statua del patrono dei politici davanti al Municipio

Si attende l’ok della Soprintendenza per realizzare il busto di San Tommaso Moro

Il piazzale antistante il Municipio di Isernia avrà una nuova statua. Si tratta del busto di San Tommaso Moro, protettore dei politici. La giunta comunale, infatti, ha accolto la richiesta dei Lions Club di Isernia e del Rotary Club di Isernia, promotori dell’iniziativa. L’installazione, come detto, in piazza nella piazza Marconi, davanti alla Casa Comunale. L’iniziativa, alla quale sta fornendo la sua collaborazione anche il Liceo artistico cittadino, non comporta alcun onere per le casse del Comune. ; «San Tommaso Moro, fulgido esempio di uomo politico che seppe affermare, fino all’estremo sacrificio, il primato della verità sul potere, così come emerge nella Lettera apostolica a firma di Papa Giovanni Paolo II del 31 ottobre 2000, con cui San Tommaso Moro è stato proclamato patrono dei governanti e dei politici». L’intervento ha ricevuto l’ok anche da parte del settore tecnico comunale. La giunta, dunque, ha ritento opportuno condividere e assecondare l’iniziativa. Ora si attende solo il via libera da parte della Soprintendenza che dovrà autorizzare l’intervento.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com