Isernia, il comitato “No presenza, sì Dad” protesta davanti al Comune

Continua a tenere banco a Isernia la questione “sì Dad, no scuole in presenza”. L’alto numero di contagi della variante Omicron preoccupa le famiglie che si sono riunite in un comitato di protesta che questa mattina ha tenuto una manifestazione davanti Palazzo San Francesco.

Presenti il portavoce del Comitato, Emilio Izzo, è il legale, Oreste Scurti, che ha presentato anche una diffida all’amministrazione comunale. “Bisogna attivare la Dad, ha detto Emilio Izzo, se i piccoli si ammalano ci rivarremo sul Comune”.

IN ALTO LE INTERVISTE A IZZO E SCURTI