Isernia, chiusa in piazza la campagna elettorale dei tre candidati sindaco

Tutto nella norma e tutti rigorosamente divisi tra loro. Si è chiusa così in tre piazze della città la campagna elettorale dei tre candidati sindaci di Isernia. Il primo è stato Cosmo Tedeschi che ha tenuto il suo comizio di chiusura in piazza Andrea d’Isernia, alle 19,30. Poi Melogli ha parlato alle 20,30 in piazza della Repubblica e, infine, Castrataro in piazza X Settembre, alle 21,30. Scarsa l’affluenza degli elettori, per lo più hanno assistito ai comizi di chiusura i rispettivi candidati consiglieri con le rispettive famiglie. Con Tedeschi, Iorio e Di Sandro; con Melogli tutto lo stato maggiore del Centrodestra, tra cui Patriciello, Toma e Tartaglione. Infine, con Castrataro i maggiori esponenti regionali di Pd e Cinque Stelle per un’alleanza nuova di zecca. L’impressione è che a Isernia si andrà al ballottaggio, in quanto nessuno dei tre candidati sindaci sembra avere la possibilità di superare la metà più uno dei voti. Ma è chiaro che si tratta solo di sensazioni, solo lunedì sera si saprà la verità, ogni pronostico, al momento, è legittimo.