Isernia: assessori comunali candidati alle regionali, Francesca Scarabeo non ci sta

La scelta di Castrataro di spingere alla candidatura alle regionali gran parte della giunta ha sollevato un mare di polemiche a Isernia, come nel caso di Francesca Scarabeo (video), che afferma: “Veramente singolari le voci che danno l’assessore Nicolina Del Bianco in corsa nella lista del Presidente Roberto Gravina.

Esempio di coerenza da parte della Del Bianco, essendo stata portavoce e strenua sostenitrice della candidatuta a Presidente di Iannacone. Immensa dedizione nei confronti di Isernia anche da parte del sindaco Castrataro che si ‘priverà’ di ben 4 validissimi assessori a circa 3 anni dalla scadenza del mandato, rimanendo di fatto con gli assessori esterni, almeno secondo i rumors. D’altronde i risultati sotto gli occhi di tutti: Ospedale “sbandonato”, medicina nucleare chiusa, pur essendo stati completati i lavori. Piscina comunale non pervenuta. Trasporto urbano meglio non parlare. Manutenzione e verde pubblico lasciamo stare.

Risultati ottenuti: statua dell’orso, che però è carina e fa tenerezza, e la riduzione di alcuni centesimi per le lampade votive”.