Iorio apre a Di Giacomo: “Elemento vincente per arginare la deriva grillina”

Della Valle

CAMPOBASSO. L’ex Governatore Michele Iorio ‘molla la presa’ e decide di rinunciare alla sua candidatura a presidente alle prossime Regionali in favore del giudice Enzo Di Giacomo per cercare di “lavorare a favore del Molise”. Sembra convergere così, finalmente, il centrodestra su un unico nome, su quel nome.

“Potrebbe essere a mio giudizio, oggi, l’elemento vincente per poter sconfiggere la deriva politica che si sta osservando in questo periodo nel Paese e in Molise”, questo il giudizio di Iorio sul presidente del Tribunale di Isernia espresso questa mattina in occasione di una conferenza stampa nel corso della quale ha annunciato anche la partecipazione di una sua lista in ‘Insieme per il Molise’.

“Umiltà e rinnovamento”, sono i concetti espressi dall’ex governatore per riconsegnare ai molisani “tranquillità, serenità, opportunità nuove, immaginando una ripresa economica della nostra regione. Nessun inciucio – ha aggiunto – e nessuna grande alleanza, c’è bisogno di chiarezza sul piano politico e di allargare i confini attraverso persone che non siano state direttamente interessate al governo di centro sinistra”.

L’articolo integrale sull’edizione cartacea de ‘Il Quotidiano del Molise’ in edicola domani.

 

 

Della Valle

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli