Intrattenimento, shopping e servizi: tutto a portata di mano grazie agli smartphone sempre connessi

Secondo i dati Censis più aggiornati, risalenti al 2019, il numero degli smartphone ha ormai superato quello dei televisori in Italia: il 73,8% della popolazione nazionale possiede un proprio telefonino, nella maggior parte dei casi connesso a internet. Ed è proprio grazie a questi dati che si può chiarire un ulteriore dettaglio: le attività che si sono spostate parzialmente o totalmente online sono sempre di più, e l’utilizzo tramite mobile di servizi e giochi è in costante crescita.

I pionieri delle attività da mobile: le innovazioni del settore dell’intrattenimento

Uno dei settori più interessati da questa “rivoluzione del mobile” è sicuramente quello dell’intrattenimento, con musica, film e giochi sempre più numerosi a disposizione degli utenti che utilizzano smartphone. Grazie al proprio cellulare è infatti possibile accedere a innumerevoli fonti di divertimento online, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, con un unico requisito necessario, ormai imprescindibile: avere una buona connessione internet. Ne è un esempio la presenza di servizi come Spotify, colosso svedese dello streaming musicale raggiungibile sia da desktop che da app, oppure YouTube, che dall’ipotesi della versione red qui descritta https://quotidianomolise.com/youtube-red-nuova-frontiera-colossale-fallimento è passato addirittura all’attuale servizio YouTube Premium, fruibile da smartphone come da computer, o infine come Songkick, azienda statunitense nata nel 2007, destinata alla ricerca e al tracciamento di concerti e altri eventi musicali, alla quale non corrisponde nessun servizio fisico. Rispetto a quest’ultimo sono vari invece i business che hanno lanciato le proprie attività nel digitale, come i casinò online, e che hanno già compiuto il passo successivo adattando i propri servizi anche al settore del mobile. Tramite smartphone è infatti possibile giocare in uno dei tanti casinò digitali disponibili online: a questo link https://www.casinos.it/mobile/ si possono trovare tutti i migliori casinò online per mobile che offrono un’ampia varietà di giochi e numerosi bonus per i propri utenti, tutti accessibili grazie al proprio cellulare, sia in casa che in movimento o in viaggio. 

Applicazioni online e shopping da mobile: la nuova frontiera degli e-commerce

Le attività da mobile non riguardano solo l’intrattenimento, ma coinvolgono anche diversi settori: uno dei più attivi e innovativi da questo punto di vista è quello dello shopping. Sono superati infatti i tempi in cui ci si recava a negozio per provare gli abiti o scegliere regali: online è possibile sfogliare pagine e pagine contenenti prodotti di ogni genere, pagarli in maniera totalmente digitale e farseli recapitare a casa tramite corriere nel giro di pochi giorni. Il passo ulteriore verso la digitalizzazione dello shopping è stato compiuto da tutte le piattaforme di e-commerce che hanno scelto di mettere a disposizione degli utenti anche specifiche app dedicate: tra queste spiccano sicuramente come “pioniere” le applicazioni di Zalando e di Asos, entrambe ricche di filtri e funzioni. Molto spesso, inoltre, i negozi in questione diffondono codici sconto da utilizzare esclusivamente tramite app, proprio per incentivarne l’utilizzo.

Il passaggio al digitale di uffici, agenzie e servizi: tutto è possibile grazie al mobile

Ma il mondo del mobile non è ovviamente destinato in esclusiva solo ai settori più “ludici”: tramite smartphone è infatti possibile svolgere tutta una serie di attività grazie ai siti ufficiali e alle applicazioni di numerosi servizi, senza più il bisogno di recarsi presso le sedi fisiche di uffici e agenzie. Un ottimo esempio è quello dell’INPS, che permette di utilizzare grazie al proprio smartphone gli stessi servizi a cui è possibile accedere tramite il portale web ufficiale, sia da dispositivi che supportano il sistema operativo iOS che da quelli destinati all’utilizzo con Android. Chi è in cerca di una casa, invece, non avrà problemi nel portare avanti le proprie ricerche anche da mobile: le versioni per smartphone dei siti più famosi per il mercato immobiliare, Immobiliare.it e Idealista, consentono di impostare aree di ricerca per zona, prezzo, metri quadri e tanti altri filtri che permettono di ottimizzare al massimo l’esperienza della “caccia” all’appartamento giusto. Allo stesso tempo anche giganti del settore come Remax o Gabetti immobiliare, in crescita stabile per quanto riguarda le sedi fisiche, stanno espandendo la loro presenza anche online, con motori di ricerca interni al proprio sito facilmente utilizzabili anche da smartphone.

Il passaggio da “analogico” a digitale è perciò ormai comprovato, il gradino successivo ora è il trasferimento all’utilizzo ottimizzato da mobile di tutta la serie di servizi e attività già lanciate online, che stanno continuando a crescere sempre di più negli spazi digitali.