Inter, riapre San Siro ma non agli ultras. Nel frattempo Mister Spalletti si prepara per la gara di stasera

Omega Point

di Ambrosone Lorenzo

Dopo due turni di squalifica, il Meazza è pronto a riaprire le porte ai suoi tifosi per il match serale di Coppa Italia che vedrà opposta la squadra di Mister Spalletti, reduce dalla sconfitta di misura all’Olimpico Grande di Torino, e i biancocelesti di Mister Inzaghi, anch’essi sconfitti dalla Juventus nel big match di domenica sera, nonostante non abbia brillato come suo solito. Da sottolineare inoltre le parole del tecnico toscano alla vigilia della gara: “Contro i biancocelesti abbiamo già fatto bene in campionato, sappiamo come comportarci”. A disposizione del c.t. nerazzurro ci sarà inoltre il nuovo innesto del mercato invernale, Cèdric Soares, meglio noto con l’appellativo di Cèdric, che fin da subito si è reso disponibile ai “desideri” del suo nuovo Mister. “Il portoghese è poco tempo che si allena con noi, ma è pronto dal punto di vista fisico e per la conoscenza del ruolo. Difficile vederlo subito dall’inizio, è una partita delicata, ci vuole più conoscenza del gruppo. Ma ha dimostrato di sapere fare bene il ruolo, conosce bene il suo mestiere, ci può far comodo, nella difesa a 4 e in quella a 3”, questa la dichiarazione di Spalletti, che conta sul nuovo acquisto direttamente giunto dall’Inghilterra. Per quanto riguarda il caso Perisic, è ormai assodato il fatto che l’esterno offensivo abbia intenzione di abbandonare quella che per quattro anni è stata la sua casa, con alti e bassi, ma che comunque ha saputo apprezzare la sua tecnica da fuoriclasse indiscusso. Sul caso, inoltre, è intervenuto l’a.d. nerazzuro, Beppe Marotta: “Abbiamo ascoltato il desiderio del giocatore, ma bisogna anche tener conto di eventuali società che sono interessate a lui e tenere conto del valore patrimoniale che rappresenta l’investimento fatto a suo tempo dall’Inter”, lasciando intendere che quasi sicuramente il croato lascerà Milano durante il mercato estivo per un possibile approdo in Inghilterra. Difatti l’Arsenal già in questa sessione invernale di calcio mercato ha mostrato più volte interesse per l’esterno nerazzurro.

Omega Point

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli