INIZIATIVE – Festa della Natività della Madonna in contrada Maiella, tutto pronto

Tutto pronto anche quest’anno, nonostante i tentennamenti inziali, per il programma ricreativo culturale messo a punto dall’associazione “Il Cenobio”. Si parte il 5 settembre, alle ore 21:00, con la presentazione della squadra A.P.D. Trivento, subito dopo avrà luogo la XII sagra “l’Zpptton”, stand gastronomico e un accompagnamento musicale.
Il giorno 6 settembre, oltre all’immancabile Zpptton che sarà servito ogni serata, si avrà la degustazione delle “pallotte” e “pizza e foglie”, in compagnia degli Always Ready.
Il giorno 7 settembre, sempre con inizio alle 21:00, ci sarà la degustazione del baccalà in compagnia di Progetto Tarantella. Infine, per il giorno conclusivo, 8 settembre, alle 21:30 ci sarà lo spettacolo musicale “Diamoci del Tour” con Pierdavide Carone e Antonio Maggio. Oltre allo stand gastronomico, alle ore 24:00 ci sarà l’estrazione della lotteria, a seguire lo spettacolo pirotecnico. La festa di contrada Maiella è una tradizione antichissima, forse la più sentita dalla popolazione. Nella chiesetta della contrada, dove saranno celebrate le messe nel giorno 8 settembre con la processione nella mattinata, viene venerata una antica statua lignea che raffigura sant’Anna con la madonna bambina opera del XVII secolo, simbolo, appunto, della natività della Madonna, che il calendario liturgico venera l’8 settembre.
Santa Maria di Maiella era, fino al 1300, noto come chiesa di Santa Maria e San Benedetto e anche Santa Maria de Trivento o Santa Maria de Maiella. Un antico documento rivela la presenza dell’edificio ancora in costruzione in località Montepiano, la chiesa è inserita nel Percorso celestiniano: luogo di indulgenza plenaria, la medesima che Celestino V concesse a Santa Maria di Collemaggio.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com