Influenza, in Molise un alto tasso di incidenza

Emerge dal rapporto epidemiologico Influnet nel periodo 13-19 gennaio

Nella settimana compresa tra il 13 e 19 gennaio il Molise, insieme ad Abruzzo, Campania, Umbria, Marche e Lazio, è tra le regioni che ha fatto registrare la più alta incidenza di casi influenzali superando i nove casi (9,03) su mille assistiti. Lo rileva il rapporto epidemiologico ‘Influnet’ dell’Istituto superiore di sanità (Iss). L’Iss evidenzia, però, che l’incidenza osservata in alcune regioni è fortemente condizionata dal ristretto numero di medici e pediatri che hanno inviato i loro dati. In Molise sono stati 9, per un totale di 8.970 assistiti

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com