Incompatibilità del sindaco Sbrocca a presidente del Cosib: “Si dimetta e restituisca i soldi”

Cdp Service

REDAZIONE TERMOLI

Incompatibilità del sindaco Sbrocca a presidente del Consorzio industriale della Valle del Biferno. E’ questo il tema al centro della conferenza stampa che si è tenuta questa mattina nella saletta della minoranza del comune di Termoli alla presenza dei consiglieri di minoranza Di Brino, Marone e Ciarniello e di Luciano Paduano e Cristian Valeriani. “La quinta sezione del Consiglio di Stato ha affermato e ribadito l’applicazione della inconferibilità e incompatibilità della carica di presidente dei sindaci dei comuni al di sopra dei 15mila abitanti”.

E Di Brino senza mezzi termini ha chiesto a Sbrocca le dimissioni. “La normativa- ha continuato di Brino- prevede anche delle sanzioni per lui e per coloro i quali  hanno conferito l’incarico con la conseguente restituzione delle somme percepite. Si tratterebbe di circa 170mila euro a cui si aggiungono 180 mila euro da sindaco. In sintesi Sbrocca è costato alla collettività termolese quasi 350mila euro”. Ha poi continuato con una richiesta al presidente della regione Molise, Donato Toma. “Sollecitiamo il Presidente ad approvare la riforma dei consorzi e di commissariare l’ente con una figura proveniente da Termoli poiché è la città che possiede il 98% del territorio all’interno del Cosib”.

Per marone è evidente che “Il presidente del Cosib di Termoli è incompatibile -e continua- sarebbe opportuno che la Giunta regionale prenda atto della situazione e nell’ottica di una riforma generale dei consorzi si preveda una agenzia unica di natura produttiva che raggruppi tutti i siti industriali del Molise e che preveda un unico consiglio e direttore generale”. Ha poi concluso dicendo: “E’ importante che ci si avvii verso questa direzione in ossequio della normativa nazionale previo commissariamento immediato”.

Cdp Service

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli