Impresa Campobasso: sgambetto con tris alla vicecapolista Recanatese

Secondo successo di fila per i rossoblù che “vedono” la zona playoff. Pari casalingo per il Vastogirardi, Agnonese ko a Vasto

CAMPOBASSO. L’impresa della giornata è del Campobasso di mister Cudini che sgambetta, con un sonoro 3-0, la Recanatese, seconda della classe del girone F della serie D. I Lupi mettono ben presto le cose in chiaro con Alessandro che al 3’ centra la traversa su calcio di punizione con Sprecace fuori causa. Al 39’, però, arriva l’episodio che sblocca il match: azione di Cogliati sulla sinistra, assist per Vanzan che calcia e Lombardi intercetta con una mano e calcio di rigore inevitabile. Sul dischetto va proprio Alessandro che non sbaglia per l’1-0. Nella ripresa i rossoblù si confermano sornioni e al 63’ colpiscono ancora con una deviazione di Esposito nella rete marchigiana dopo un cross dalla sinistra di Candellori. Ma i titoli di coda sul match arrivano al 71’ con Cogliati che ruba palla sulla trequarti e serve un assist delizioso ad Alessandro che proprio non può sbagliare per il 3-0 e la doppietta personale. L’ultima emozione, ma solo per le statistiche, al 91’ con Pera della Recanatese che su calcio piazzato da 25 metri colpisce l’incrocio dei pali. Sulla ribattuta interviene Morales ma è Sbardella a respingere sulla linea di porta e a salvare Natale facendo esplodere di gioia il Selvapiana per questo pesantissimo successo, il secondo di fila.

Non riesce a tornare alla vittoria, invece, il Vastogirardi che impatta al Civitelle di Agnone per 1-1 con la Sangiustese. Gli altomolisani di Farina partono meglio con Fazio che al 15’ si divora una palla gol a tu per tu con il portiere Chiodini, ma il primo tempo non si sblocca dallo 0-0. Nel secondo, al 14’, la Sangiustese si porta avanti con Montiano gelando il Civitelle, ma i gialloblù reagiscono e pareggiano su calcio di rigore con Varsi che regala un punto che fa comunque classifica.

Le uniche cattive notizie, infine, arrivano dall’Agnonese che cede di misura all’Aragona di Vasto con il punteggio di 2-1 in favore dei biancorossi. Botta e risposta dopo soli 5’ con Esposito e il solito Acosta per l’Agnonese che però non basta ad evitare la sconfitta che arriva nel finale con una prodezza di Dos Santos. Un ko che comunque non rovina la buona classifica dei granata che però sono chiamati a riprendere la marcia al più presto.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com