Il…terminal bus di Venafro lungo via Colonia Giulia

Una malandata panchina esposta, insieme ai viaggiatori, ad ogni tipo di intemperia

Se ne lamentano pendolari, viaggiatori e forestieri in transito, ma in primis non ne sono affatto soddisfatti gli stessi venafrani data la figura cui sono esposti agli occhi di tanti. Trattasi delle zone di attesa, lungo Via Colonia Giulia a Venafro, per arrivi e partenze degli autobus di linea in transito per la città e diretti in Campania, Lazio o Abruzzo, o provenienti da tali regioni. Di cosa sono provviste tali zone? Appena di una malandata, vecchia e sporca panchina sul marciapiede di sinistra della Colonia Giulia ed altrettanto sull’altro lato, ossia sulla destra della stessa arteria lungo la quale transitano, sostano e ripartono i mezzi pubblici di trasporto, e di null’altro. Oltretutto sono senza copertura o riparo, per cui il viaggiatore è esposto ad ogni tipo di intemperie o avversità atmosferiche a seconda delle stagioni. L’unica valvola di salvezza, di fortuna eventuale, è … qualche bar aperto nelle vicinanze, all’interno del quale o sotto le cui tende o coperture riparare in caso di pioggia, vento, sole o freddo. Per il resto si sta all’aperto, senza riparo o copertura e servendosi delle predette malandate panchine in attesa del bus di linea in arrivo. Domanda: non si riesce proprio ad allestire e a pensare ad altro di maggiormente decente e confortevole per forestieri, pendolari e viaggiatori in genere ? Quanti sono preposti si sforzino un tantino per allestire qualcosa di totalmente diverso, più decente e maggiormente accogliente. C’è da salvaguardare la salute di tanti, ma anche l’immagine di Venafro che nella circostanza non ne esce affatto bene.

                                                                                                   Tonino Atella

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com