Il web sempre più al centro dell’economia

Della Valle

La tecnologia multimediale è ormai diventata un punto di riferimento costante per chiunque: gran parte delle nostre vite e delle azioni quotidiane passano in modo inesorabile dalla rete con evidenti vantaggi per l’economia multimediale.
Un cambiamento epocale che ha avuto bisogno di anni per attecchire soprattutto nel nostro paese, dove gli stravolgimenti da sempre non sono visti propriamente di buon occhio con la conseguenza che ogni mutamento necessita di più tempo. Non a caso se paragonati ad altri paesi Ue o comunque ad altre realtà dell’occidente, l’Italia è stata per anni dietro tutti in materia di web.
Oggi le carte in tavola sono totalmente diverse e ci si rivolge alla tecnologia internet per esigenze di ogni genere; l’economia globale, come risultato di questa dinamica, parla oggi un linguaggio multimediale. sotto tutti i punti di vista. Quali sono i vantaggi che spingono gli utenti a rivolgersi al web?
I punti di forza ormai noti sono rapidità, comodità di uso e possibilità di risparmiare: tre voci universale che valgono per tanti settori, dagli acquisti in rete (volano i dati sugli e-commerce, +15% nel 2018) passando per lettura delle notizie e finanche per i passatempo, come giochi online.
E leggendo i dati riferiti al 2019 sono proprio queste le tendenze che emergono: parlando di acquisti in rete è il tempo libero che continua a detenere la parte maggiore del fatturato e-commerce con oltre il 41%. Segue il turismo con il 28%. Sul dato del tempo libero influisce in modo evidente proprio il fattore del gioco online, che sta registrando una ascesa imponente da qualche anno.
Gli italiani sono da sempre stati grandi amanti del gioco: ultimamente il settore si è spostato in rete e può oggi garantire una proposta ricca ed articolata con tantissime realtà che operano nel rispetto delle regole (i portali di gioco autorizzati dall’Aams) e quindi in totale sicurezza. Si parla in particolare di casino online, i più amati ed utilizzati dagli italiani in rete.
Nel complesso il settore del gioco online ha lasciato registrare nel 2018 una crescita pari a quasi il 10% rispetto al precedente anno. Giocare in rete è un qualcosa che attira per la sua facilità di approccio oltre che per le tante offerte, con riferimenti a bonus di varia natura, delle quali è possibile fruire. Se a questo si aggiunge il fatto che i portali hanno ormai raggiunto livelli di eccellenza dal punto di vista grafico e che possono offrire esperienze di gioco quasi uguali a quelle di un reale tavolo, i perché del successo sono spiegati.
In sostanza tanti fattori che mettono in risalto il forte legame tra economia e web, in un continuo inseguirsi dove non si comprende bene se sia l’una a rendere forte l’altra o viceversa. Certo è che il legame appare ormai indissolubile e difficilmente si potrà tornare indietro considerando che, solo per restare nel nostro paese, nel 2018 sono stato quasi 45 milioni gli utenti attivi online con un +4 milioni rispetto al precedente anno.

Della Valle

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli