Il treno per Roma parte in orario ma non si sa quando arriverà… La testimonianza

Da un collega in viaggio col treno verso la capitale riceviamo l’ennesima testimonianza di disservizio sulla tratta Campobasso-Roma-Campobasso.

«Ancora disservizi sulla linea ferroviaria Campobasso-Roma. Mi trovo sul treno 2355, partito da Campobasso in orario alle ore 6,53, fino ad Isernia, ha già accumulato un ritardo di circa 40 minuti. Ho chiesto spiegazioni al macchinista del perché di tanto ritardo ed il perché del procedere a lumaca con fermate in stazioni non previste e soste lunghissime come quella effettuata a Bojano. La risposta è stata la seguente: non funzionano i segnali che ci permettono di conoscere se i passaggi a livello sono chiusi o aperti e quindi il protocollo prevede che non si può avanzare! Al che gli ho anche chiesto: di questo passo a che ora arriviamo a Roma? Risposta: e chi può dirlo! Considerazione personale: il Molise non ha più ragione di esistere né tantomeno di resistere! Ormai è ridotto peggio di un pugile suonato!».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com