Il riciclo sfila in piazza, grande successo per Recycling design (FOTO E VIDEO)

L’iniziativa promossa da Smaltimenti Sud ha coinvolto gli studenti del Manuppella

REDAZIONE
ISERNIA

La moda incontra l’ambiente e i risultati sono eccezionali. Grande successo per l’evento conclusivo del progetto “Recycling Design”, iniziativa promossa da Smaltimenti Sud in collaborazione con la Scuola di Secondo grado dell’Istituto “Cuoco – Mannuppella” del capoluogo pentro.
Il riciclo e la valorizzazione delle materie prime per un riutilizzo artistico, questo l’intento del progetto. In piazza Celestino V protagonisti gli abiti realizzati dagli studenti della scuola isernina. Gli stilisti hanno preso spunto da antichi gioielli e indumenti dell’antica popolazione sannita. Non a casa su alcune delle t-shirt indossate era raffigurata la fontana fraterna, monumento che oooggi ha fatto da sfondo alla sfilata di modo. Alla manifestazione presenti anche diverse autorità tra cui il sindaco d’Apollonio, il prefetto Guercio e l’assessore regionale Cotugno. «Il progetto è stato inserito nel percorso Scuola Alternanza Lavoro – ha dichiarato in merito Carmen D’Antonino della Smaltimenti Sud – e vuole mostrare alla cittadinanza come semplici materiali di scarto possono essere riutilizzati».
«Abbiamo usato materiali anticonvenzionali: tappi di plastica, giornali, sacchetti, fogli di allumino e riprodurre qualcosa fuori dagli schemi – ha spiegato Martina Proia, studentessa –. Abbiamo realizzato abiti meravigliosi che danno un messaggio alla cittadinanza: l’arte va oltre ogni limite». L’intermezzo musicale, invece, è stato affidato agli studenti dell’Andrea d’Isernia, indirizzo musicale. I giovani studenti della scuola media hanno magistralmente eseguito brani celebri del maestro Ennio Morricone.

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com