Il mondo della notte e i giovani

Bricofer

di Natalia Ruggi e Giulia Roberti

Il rapporto  tra i giovani e il divertimento è cambiato nel corso del tempo: in passato ci si divertiva con poco, invece oggi si va incontro allo ‘sballo’ sin dalla giovane età. 
Questo é permesso dalla gran parte delle discoteche e da altri locali notturni che autorizzano l’ingresso anche ai più piccoli, senza farsi scrupoli.  Tale problema é la conseguenza di controlli inadeguati, che facilita perfino la vendita dell’alcool, non sapendo chi ne potrebbe fare uso.
Un ragazzo non avendo la giusta maturità, si può trovare in una situazione più grande di lui, privo della capacità di reagire nel modo migliore. Ciò é causato inoltre dalla voglia di “bruciare le tappe” che oggigiorno gli adolescenti hanno, con l’incessante desiderio di diventare grandi. 
Per ristabilire la normalità sarebbe indispensabile revisionare i documenti di coloro che accedono nelle strutture, in modo da verificarne la maggiore età di quest’ultimi e diminuire i pericoli legati alle bevande alcoliche.

Bricofer

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli