Il Molise vetrina nazionale per il food e non solo, nasce “Fiera di esserci”

L’iniziativa presentata in sala consiliare a Termoli: inaugurazione il prossimo 12 febbraio. Diverse aree tematiche dal wedding all’artigianato passando per il commercio, il giardinaggio e l’agricoltura

Settanta espositori provenienti da Abruzzo, Molise, Puglia, Campania e Sicilia e un percorso attraverso aree tematiche diverse dal wedding all’artigianato passando per il commercio, il giardinaggio e l’agricoltura. E’ stata presentata questa mattina, 7 febbraio, in sala consiliare “Molise in Fiera”, la cinque giorni che dal 12 al 16 febbraio farà di Termoli e del Molise il punto di partenza di 70 attività commerciali. Ad illustrare in che modo è stata concepita la fiera erano presenti la responsabile dell’evento Mariella Tufarelli e l’assessore alle Attività Produttive del comune di Termoli Giuseppe Mottola. “Fiera di esserci” è il titolo scelto per l’evento che mette in vetrina la città adriatica e la pone centrale in uno snodo commerciale che comprende regioni molto importanti. Settanta gli espositori che hanno scelto di esserci, arrivano oltre che da Termoli e dal Molise anche dalla Puglia, dall’Abruzzo, dalla Sicilia e dalla Campania. Tante le aree tematiche rappresentate all’interno della struttura che è stata allestita in Piazza Papa Giovanni Paolo II. Un ipotetico percorso dove ci sarà spazio per l’area wedding, l’artigianato e il commercio. Il tempo libero con il giardinaggio e l’agricoltura. Quest’ultima voluta proprio per mantenere vivo uno dei settori che più identifica la regione Molise. In questa direzione il percorso fieristico si conclude con un’area enogastronomica che più metterà in mostra il gusto e i sapori delle regioni rappresentate. Una manifestazione, è stato detto durante l’incontro, che non rappresenta solo un punto di ritrovo per il business ma che riuscirà a suscitare tante emozioni. Già dal logo scelto si capisce l’identità che si è voluto dare alla prima edizione di “Molise in fiera”: una M che rappresenta il Molise, il trabucco della città adriatica, il mare e la montagna. Un’opportunità per i tanti espositori per far conoscere i propri prodotti e le iniziative che saranno messe a disposizione dei visitatori. Da Mariella Tufarelli anche un ringraziamento all’amministrazione comunale che ha sposato subito l’iniziativa. Il giorno dell’apertura della fiera è previsto anche un collegamento televisivo in diretta con l’emittente Rai 3 Molise nell’ambito della trasmissione “Buongiorno Regione” che accenderà i riflettori su “Molise in fiera” intorno alle ore 7,15. L’inaugurazione della fiera è prevista per il 12 febbraio alle ore 17.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com